MAGIC 5

PREZIOSI EROI PER
L'APPROVVIGIONAMENTO RESPONSABILE

Oro

L’oro è il più desiderato fra i metalli. È anche il più conosciuto fra i metalli preziosi, grazie a caratteristiche uniche di colore, duttilità e rarità.

Produrre un gioiello in oro o applicare un rivestimento prezioso implica una serie di sfide, dal rispetto di standard internazionali, alla necessità di una lavorabilità superiore e di ottimizzazione sul riutilizzo degli scarti, nonché all’ottenimento di alta resistenza nelle basse carature.

Argento

L’argento, a quantità lavorata, è uno fra i metalli preziosi più utilizzati nel settore della gioielleria e come rivestimento galvanico.

Il suo bianco e la sua malleabilità sono uniche, permettendo di ottenere un deposito superficiale lucido a specchio anche ad elevati spessori. Trattandosi di un elemento soggetto al fenomeno dell’ossidazione, richiede una elevata cura nella sua lavorazione e protezione.

Platino

Il platino è un metallo sia prezioso che utile, il più denso tra tutti i metalli preziosi.

In quanto elemento nobile, trova diverse applicazioni rendendolo elemento indispensabile per la vita di tutti i giorni.

Palladio

Il palladio  è l'elemento meno denso e con il punto di fusione più basso di tutto il gruppo dei platinoidi, rendendolo un elemento scelto per la realizzazione di gioielli e accessori moda dove sono richiesti alti standard qualitativi. È noto per la sua elasticità in quanto a lavorazione e per le sue caratteristiche di protezione contro i fenomeni ossidativi.

Rodio

Il rodio è un elemento metallico color bianco simile all’argento, duro ed altamente resistente alla corrosione tale da garantire elevate performance di resistenza chimica e meccanica. Estremamente riflettente e luminoso, viene utilizzato come finitura bianca per gioielli, trovando però anche largo impiego in diversi settori industriali.

logo bianco

Graphics by 

© 2022 LEGOR GROUP S.p.A. - CF e P.Iva IT 00844230284 - Reg. Imprese Vi - Nr. REA 147954 - Capitale sociale i.v. 3.000.000€